Pillole di wedding

Damigelle sposa e paggetti – guida rapida per il corteo nuziale

Corteo_nuziale

Damigelle della sposa e paggetti,
tutto ciò che c’è da sapere per una cerimonia da sogno.

damigelle sposa e paggetti

Sempre più spesso damigelle della sposa e paggetti aprono il corteo nuziale. Questo momento, così bello ed emozionante, può apparire però disordinato e scomposto se non si osservano delle regole base di coordinata d’immagine e bon ton. Vediamo allora insieme quali sono i Must Have e le linee guida da seguire per un corteo nuziale assolutamente impeccabile!
Coordinata d’immagine: ogni matrimonio necessita di un tema che leghi il tutto in maniera armoniosa e lineare. Avrai l’imbarazzo della scelta tra colori, libri, musica, film e quant’altro. Una volta deciso potrai iniziare a sviluppare la coordinata d’immagine che sarà presente in ogni dettaglio: si parte dalle partecipazioni per arrivare all’allestimento floreale, al bouquet e infine al vestito delle damigelle e paggetti. É bene fare una distinzione tra quelli che sono i ruoli e l’abbigliamento di damigelle e paggetti in tenera età e quelli in età adulti.

Per i più piccoli 

corteo_nuzialeTi consiglio di prediligere un abbigliamento semplice ma soprattutto comodo, che permetta loro di divertirsi e non essere schiavi del vestito (In questo modo ridurrai al minimo il rischio di capricci e di difficoltà per i genitori nel gestire i loro bimbi). Il colore prediletto è il bianco, accostato al tema colore scelto.
Potrai rendere l’effetto con un nastro in vita o una coroncina nei capelli.
Per i paggetti invece puoi optare per un completino giacca e pantaloni con un simpatico papillon o cravattino del tema colore.
A loro il compito di aprire la strada alla sposa con i petali e di portare le fedi all’altare.

Passiamo agli adulti 

corteo nuziale

Le damigelle adulte spesso risultano molto più difficili da vestire e accontentare perché con gusti, incarnati e fisicità diverse tra loro. Il mio consiglio a riguardo è quello di ricordati sempre che sei tu la sposa e che questo è il tuo matrimonio, sii accondiscendente e disponibile ma senza mai perdere di vista qual è il risultato che vuoi ottenere. É consuetudine che sia la sposa a fornire gli abiti alle sue damigelle, opta per un cosiddetto modello “jolly” capace di adattarsi ad ogni fisico senza evidenziarne criticità. Sta poi a te decidere se mantenere lo stesso colore per tutte o giocare sulle sfumature che, mi raccomando, durante l’ingresso e la cerimonia devono essere in scala colore.

Il corteo nuziale

corteo nuziale

Una volta affrontati questi dettagli legati alla coordinata d’immagine del matrimonio, passiamo finalmente dedicarci al vero e proprio assetto del corteo nuziale.       I primi a fare il loro ingresso saranno i testimoni: quelli della sposa si devono accomodare sulla sinistra mentre quelli dello sposo sulla destra. Dopodiché farà il suo ingresso lo sposo accompagnato dalla madre e seguito dalle damigelle adulte, ultima di queste sarà la damigella d’onore. Subito dopo di lei ecco i bambini che lanciando i petali apriranno il passaggio alla sposa verso l’altare. Spetta sempre ai più piccoli il compito di portare il cuscinetto con le vere. Segue poi la sposa sottobraccio a suo padre. Chiude il corteo la damigella che si occupa di sistemare lo strascico e il velo.

Come si dispongono gli ospiti durante la celebrazione?

Questa è una domanda molto ricorrente e che spesso genera panico negli sposi e nei loro parenti. Non c’è ragione d’allarmarsi, gli invitati della sposa si posizionano sulla sinistra mentre quelli dello sposo sulla destra. Le prime sedute sono dedicate ai genitori degli sposi, in seconda fila potranno accomodarsi i parenti stretti, seguiti nelle file a venire dagli amici.

Dopo queste delucidazioni sul lato estetico ed organizzativo di quello che sarà il tuo primo momento in pubblico con l’abito bianco, non ti resta che passare al prossimo step…Il momento del ” Si lo voglio” si avvicina!

corteo nuziale

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »